Si avvicina il Natale: dove buttare carta da regali, nastrini e buste?

//Si avvicina il Natale: dove buttare carta da regali, nastrini e buste?

Si avvicina il Natale: dove buttare carta da regali, nastrini e buste?

2018-12-23T18:59:49+00:0023 Dicembre 2018|

Si avvicina il Natale, e tra non molto saremo alle prese con i regali da scartare sotto l’albero.

Ma poi, passate le feste, che ne è della carta da regali, con nastrini, fiocchi, e buste?

Il consiglio più saggio, se sono in buono stato, è di conservarli per poi riutilizzarli l’anno successivo: in questo modo non dovremo buttare via nulla, e saremo già equipaggiati per le prossime festività.

In ogni caso, se volete proprio disfarvi di carte e nastri, ecco una brevissima guida per effettuare correttamente la differenziata anche in questo caso:

Carta da regali “normale”: carta

Confezioni in plastica (buste, ecc.): plastica

Nastri e fiocchi di plastica: plastica

Nastri e fiocchi di stoffa: residuo

Scatole e imballaggi di cartone: carta (dopo averli rotti o piegati)

Nastro adesivo: residuo

Foto tratta dal sito unideanellemani.it

E se non sapete come impacchettare i vostri doni, perché non scegliere una soluzione ecologica e magari riutilizzare la carta di vecchi quotidiani per creare pacchetti originali e… perché no, anche low cost? Non solo giornali: con un pizzico di creatività e qualche decoro fatto a mano è possibile ricavare bellissime confezioni anche con la carta del pane, carta da pacchi, tovaglioli e stoffa di abiti o centrini che non si usano più. A questo link qualche idea.

Per ulteriori informazioni su cosa buttare dove, consultate la sezione “Dove lo butto” sul sito di ARAL.