La raccolta dell’umido arriva anche all’ospedale La Colletta

//La raccolta dell’umido arriva anche all’ospedale La Colletta

La raccolta dell’umido arriva anche all’ospedale La Colletta

2019-01-25T20:29:06+00:0025 Gennaio 2019|

L’Ospedale La Colletta di Arenzano – anche alla luce della certificazione ambientale ISO 14001 riconosciuta alla struttura – si è impegnato ad implementare la raccolta differenziata del materiale organico.

Il contributo che può dare la struttura ospedaliera, attenta al miglioramento continuo della performance ambientale, è molto importante in termini di quantità e qualità dei rifiuti urbani correttamente differenziati.

L’implementazione della raccolta dell’organico si è resa possibile grazie alla sensibilizzazione e alla collaborazione del personale, ben consapevole di lavorare per un’azienda cosciente del proprio peso sull’ambiente.

D’altronde, il personale già effettua con estrema attenzione la raccolta dei rifiuti speciali ospedalieri, e dunque è abituato a separare le diverse tipologie di rifiuti che quotidianamente vengono prodotti. Al fine di effettuare la raccolta dell’umido, ARAL ha distribuito appositi cassonetti.

Sono coinvolti i reparti di degenza di Cardiologia Riabilitativa, Pneumologia Riabilitativa, Recupero e Riabilitazione Funzionale, Reumatologia Riabilitativa, Riabilitazione Neuromuscolare per un totale di circa 100 posti letto e i servizi ambulatoriali di Diabetologia, Nefrologia e Dialisi, Reumatologia, Pneumologia, Dietologia, Radiologia, Laboratorio con il rispettivo personale (si parla di circa 170 unità).