Botti di Capodanno, teniamo il territorio pulito: dove buttarli dopo l’utilizzo?

//Botti di Capodanno, teniamo il territorio pulito: dove buttarli dopo l’utilizzo?

Botti di Capodanno, teniamo il territorio pulito: dove buttarli dopo l’utilizzo?

2018-12-27T15:51:37+00:0027 Dicembre 2018|

Si avvicina Capodanno, e troppe volte abbiamo trovato i residui di botti, petardi e fuochi d’artificio abbandonati sul territorio.

Invitando la popolazione e gli ospiti al buonsenso – seguendo l’invito del sindaco a rispettare l’ordinanza della Prefettura di Genova – ricordiamo che le confezioni dei botti, come qualsiasi altro rifiuto, non devono essere abbandonate, ma gettate negli appositi cassonetti. Chi sceglie di divertirsi con i botti infatti non è certo esentato dal tenere pulito il territorio, ovviamente, come in tutte le altre situazioni.

In particolare, gli imballaggi, a seconda del materiale, vanno nella plastica o nella carta. Mentre i petardi e i fuochi d’artificio, dopo essere stati utilizzati, vanno nel residuo, ma solo dopo essersi ben accertati che siano completamente spenti.

Nella foto, scarti di “botti” abbandonati sulla spiaggia di Arenzano il 1 gennaio 2018