Mission e obiettivi

arenzano_11.jpgLa sfida che AR.A.L. e Comune di Arenzano si pongono oggi è quella di incrementare il più possibile la percentuale di raccolta differenziata nell’ambito del territorio comunale.

La raccolta differenziata è una pratica virtuosa, oltre a essere obbligo di legge: dal 2020 i comuni dovranno raggiungere il 65% di differenziata per evitare le sanzioni previste.

Per raggiungere questo scopo AR.A.L.ha predisposto un piano di investimenti che prevede la raccolta differenziata porta a porta dal 2012 nelle periferie del paese, mentre il 2016 segna l'inizio della raccolta anche nelle zone più prossime al centro storico - sempre con il metodo porta a porta/di prossimità - e nel centro storico con il sistema di isole ecologiche itineranti Igenio.

I risultati sono positivi: a fine 2014 il paese aveva raggiunto il 46% di raccolta differenziata, e nelle zone in cui il porta a porta era già stato avviato è stato superato il 65%.

 

aral2_025.jpg

AR.A.L. Arenzano Ambiente e Lavoro S.p.A.

Sede Legale: via Sauli Pallavicino 39, 16011 Arenzano (Ge)
P.iva 03861610107
AntWorks - siti, e-commerce e software web 3MediaStudio - Roberto Tomasinelli - Web Design

rina.png   iqnet.png